Rientro dolente per l'AP battuta all'overtime dall'Invicta Brindisi

La pausa natalizia del campionato di serie C Silver è terminata domenica il 6 gennaio con l’inizio del girone di ritorno che ha visto l’AP Peugeot Tartarelli Monopoli impegnata in casa contro l’Invicta Brindisi. La gara si è decisa solo con l’overtime con il risultato di 69 a 77. Durante i primi due quarti l’AP non è riuscita mai a dominare sui brindisini che sono apparsi più concentrati ed hanno chiuso il secondo quarto in vantaggio di 6 lunghezze (30-36). Al rientro dagli spogliatoi la formazione di coach Cazzorla ha provato a ricucire il gap, nonostante molti errori da entrambe le parti, ha accorciato il punteggio nel terzo quarto (47-49), dimostrando più fiducia rispetto alla prima parte di gara. L’ultimo quarto si è giocato in sostanziale equilibrio, l’AP nelle ultime battute di gara ha raggiunto il pareggio sul 62-62, avendo addirittura l’occasione di vincere la gara, sprecata da Argento che a due secondi dal termine ha tentato un tiro fortunoso da lontano piuttosto che affidare la responsabilità ad un compagno più vicino al canestro. Nel tempo supplementare l’Invicta dimostra di avere più energie a discapito di un’AP in affanno che non riesce a chiudere positivamente la gara. Sabino Calabretto, commenta il rientro «questo lungo periodo ha influito negativamente sulle nostre prestazioni, siamo stati fermi tre settimane prima di poter giocare, nonostante gli allenamenti e l’ultima vittoria contro Santeramo, è stato difficile recuperare il ritmo». L’Invicta è una squadra insidiosa «la soffriamo particolarmente, ha delle buone individualità e penso che averla incontrata in periodi particolari, come la prima di campionato e di ritorno, non ha giovato al nostro rendimento. Contro di loro siamo andati sopra solo sul finale di gara, al supplementare ha influito la loro freschezza atletica poiché hanno girato con più uomini durante tutta la partita». In questa settimana coach Cazzorla lavorerà con tutto il gruppo per tornare alla vittoria in vista della prossima giornata il 13 gennaio contro la quinta forza del campionato, Cestistica Barletta, di coach Degni. Una gara impegnativa spiega Sabino Calabretto «ce la dobbiamo mettere tutta perché, dobbiamo ottenere vittorie importanti anche su campi difficili per dare alla stagione un seguito positivo».

TABELLINI

AP MONOPOLI: Liaci 8, Palmitessa 2, Allegretti 2, Brunetti 12, Calabretto 4, Lescot 22, Persichella 7, Argento 12, Lamanna n.e., Mizio n.e. Coach Cazzorla

INVICTA BRINDISI: Ravenda 3, De Giorgi 8, Santoro 24, Botrugno 14, Masi 5, Leo 17, Quaranta 6, Pulli, Rizzi, Rollo. Coach Bray

 

Read 432 times

  

 

Ap Monopoli Basket | Passion for Basket

Seguici su Facebook

Facebook

Gallery

Top
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Più info…