Bene a Trani, ma adesso è sfida in casa contro la Dinamo Brindisi

 

Al Pala Assi di Trani c’è stato il debutto di coach Romano sulla panchina AP Monopoli. La gara con Trani è stata affrontata con determinazione dalla squadra che nonostante aver patito un calo alla ripresa dopo la pausa lunga è riuscita portare a casa due preziosi punti con il risultato di 64 a 66, importanti per la classifica e il morale in vista della prossima gara impegnativa contro la Dinamo Brindisi. «L’aspetto positivo della gara di Trani è il grande impegno in difesa di tutti gli atleti che sono stati chiamati ad andare in campo» commenta coach Coco Romano dopo la gara, «è stata molto positiva la reattività della squadra che sul +10 ha continuato a giocare anche quando gli avversari sono rientrati riaprendo la gara. Infatti alla fine giocando punto a punto abbiamo mantenuto aperta la gara e poi chiusa positivamente, atteggiamento che purtroppo in passato ha rappresentato un grande deficit», conclude. Sabato 14 dicembre l’AP Peugeot dovrà infatti affrontare la squadra di coach Cristofaro, che seppur reduce da una sconfitta interna rappresenta una formazione completa e ben attrezzata per il campionato di C Silver, occupa la quarta posizione in classifica e certamente scenderà in campo per rimediare al passo falso casalingo, in formazione, giovani atleti guidata da Whatley Jr Ennis (238 punti), Dimitrov Erik Yordanov e l’esperto Mauro Santoro.

Abbiamo chiesto a coach Romano una prima impressione sul campionato di C Silver e quali sono le formazioni che hanno più chance di vittoria finale, «come ho già detto più volte in passato, quando commentavo la serie C Gold, la presenza di due stranieri in squadra, nove volte su dieci alza il livello perché sono atleti talentuosi che vengono in Italia per fare la differenza. I primi anni di introduzione di questa regola a volte non si facevano le scelte giuste, ma adesso c’è una selezione più attenta. Le favorite, è scontato dirlo, sono Cerignola che ha un roster direi esagerato per questo campionato così come Corato, e non è da meno Molfetta». Infine una panoramica sui campionati pugliesi pone attenzione anche sulla C Gold, «confermo l’importanza degli stranieri ma anche di giocatori italiani di alto livello. Monopoli, Molfetta e Lecce sono in assoluto le favorite e sono sempre convinto della grande potenzialità dell’Ostuni, che nonostante qualche momento di difficoltà, si riprenderà pronta per affrontare al meglio le sfide».

Appuntamento per gli amici appassionati monopolitani al Pala Ipsiam sabato 14 ottobre alle ore 18 per una classica e storica sfida del basket pugliese Monopoli contro Brindisi.

 

Read 207 times

  

 

Ap Monopoli Basket | Passion for Basket

Seguici su Facebook

Facebook

Gallery

Top
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Più info…